Gianna Bentivenga

News

Home » News » Anime Inquiete

Anime Inquiete

31/03/2007

Nello spaziotrart (www.trart.it) al primo piano di Viale XX Settembre 33 a Trieste, dal 31 marzo al 30 aprile 2007 si terrā la mostra "Anime inquiete" opere di Gianna Bentivenga, Claudia Cervo e Consuelo Rodriguez, tre artiste che seppur in modo diverso non provano alcun timore a guardare in se stesse e nel mondo, alla ricerca di una risposta per l'angoscia del presente e i dubbi per il futuro, proiettando le proprie visioni sulla tela. La loro č una pittura figurativa in cui il corpo diventa metafora dell'umanitā che presentano nuda, spogliata da ogni sovrastruttura e lasciata sola davanti alle proprie angosce esistenziali.

Claudia Cervo fissa sulla tela di juta le sue figure che appaiono smarrite, isolate in uno spazio che amplifica il senso d'isolamento in cui si trova l'essere umano.

Gianna Bentivenga invece sfoga la propria rabbia affidando al gesto pittorico la propria violenta denuncia contro il degrado dell'umanitā cui si ribella con forza. Le sue figure sono percorse da vibrazioni intense che costringono i corpi ad acrobazie e articolati passi di un ballo nervoso, oppure abbandonate contro pareti che diventano sostegno e muro invalicabile.

Consuelo Rodriguez poi genera le proprie figure da sfondi di una bellezza rara, creati con l'uso sapiente dell'impasto cromatico, steso a strati e toni sovrapposti. I corpi, tratteggiati con un gesto grafico sempre sicuro, ci accompagnano in una dimensione onirica che sottolinea il senso di sospensione che caratterizza le sue opere. Modi diversi per raccontare la vita affidando al linguaggio del corpo i propri pensieri.

Mostra e catalogo a cura di Federica Luser per trart.

<< Torna indietro